Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Bce: “Economia dalle prospettive incerte ma segnali di crescita nel medio periodo”

  • di RED-ROM
  • in Economia
Bce: “Economia dalle prospettive incerte ma segnali di crescita nel medio periodo”
(PRIMAPRESS) - FRANCOFORTE - La guerra incide sull'economia e rende incerte le prospettive,ma ci sono "le condizioni perché l'economia continui a crescere e segni un'ulteriore ripresa nel medio periodo". Così la Bce. Se l'inflazione non frena, previsto un rialzo dello 0,25% a giugno e,se necessario, un rialzo maggiore a settembre". Attesa un'inflazione alta anche al netto degli energetici. Quella complessiva, "6,8% nel 2022, 3,5% nel 2023 e 2,1% nel 2024".Gli spread sono saliti di più sui Paesi ad alto debito. In Italia, tra marzo e giugno, +44 punti base. - (PRIMAPRESS)