Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

L’Iran fondamentalista e violento che ha ucciso una 22enne per uno velo mal messo. La reazione Usa

  • di RED-ROM
  • in Società
L’Iran fondamentalista e violento che ha ucciso una 22enne per uno velo mal messo. La reazione Usa
(PRIMAPRESS) - IRAN - Finisce in una maxi-repressione da parte della polizia iraniana la manifestazioni di protesta per la morte di Mahsa Amini, una 22enne finita in coma mentre era in custodia della polizia religiosa che l'aveva fermata tre giorni fa per non aver indossato correttamente il velo. I dimostranti stavano marciando, intonando slogan contro le autorità, in direzione dell'ospedale dove la giovane è deceduta.
C'è indignazione da molti paesi per la violenza esercitata dalla polizia. Gli  Usa: la Casa Bianca reputa "imperdonabile" la morte della ragazza iraniana di 22 anni, deceduta dopo essere stata arrestata dalla polizia religiosa perché non indossava correttamente il velo. "Siamo profondamente preoccupati per la morte della 22enne Mahsa Amini,picchiata sotto custodia dalla polizia della moralità. La sua morte è imperdonabile" Continueremo a ritenere i funzionari iraniani responsabili per questi abusi dei diritti umani", afferma Jake Sulli- van, il consigliere alla Sicurezza nazionale della Casa Bianca. - (PRIMAPRESS)