Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Francesca Paolillo: dalle passerelle al debutto cinematografico con il "Caso Salice"

Francesca Paolillo
Francesca Paolillo
(PRIMAPRESS) - NAPOLI - Il futuro è qui, a portata di mano. Fatto di passerelle, di set cinematografici, di sale di posa e soprattutto di web. Sulla rete, Francesca è una delle più cliccate. Un rapporto costante, quotidiano con i coetanei teen-agers che apprezzano la sue doti più evidenti: creatività, simpatia, comunicativa, testardaggine. Proprio così, Francesca Paolillo, 'Kenkla' per il popolo della rete, è testarda, molto testarda e ogni obiettivo diventa la ragione della sua giornata, sempre piena di impegni. La voglia di 'affinare' le sue capacità vocali e attoriali, con i migliori coach della Academy di Gaetano Gaudiero, re del talent-scout all'ombra del Vesuvio va in sintonia con una agenda zeppa di appuntamenti in passerella. Il prossimo è sabato sera a Città della Scienza, dove Francesca sfilerà tra le aspiranti giovanotte al ruolo di Ragazza We Can Dance. Il format di Dino Piacenti le ha già regalato un prima bella soddisfazione, con una netta vittoria di tappa al ristorante Er Più. 'Kenkla' arriva a Bagnoli sull'onda emotiva di un'estate indimenticabile: la fascia di miss Positano alla finale di Miss Campania, la partecipazione alle finali di due concorsi di prestigio, come Miss Blumare e Miss Vesuvio. 
Tra una sfilata e l'altra, Francesca ha anche trovato il tempo per partecipare al suo primo film. Si chiama "Il caso Salice" ed è diretto da Antonio Scardigno. E la musica? "Quella è la mia grande passione - dice - e mi permette di raggiungere tanta gente attraverso il web. Sono giovanissima, lavorerò sodo nei prossimi mesi per affinare le mie capacità e raggiungere il successo". Eccola, l'ultima dote di Francesca, una frenata ambizione. Forse la più adatta ad una ragazza della sua età. - (PRIMAPRESS)