Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Danza: la cultura indiana alla decima edizione di SummerMela da Castel Sant’Angelo a Zagarolo

Danza: la cultura indiana alla decima edizione di SummerMela da Castel Sant’Angelo a Zagarolo
(PRIMAPRESS) - ROMA - Martedì 21 giugno si apre la decima edizione del festival di cultura indiana SummerMela, l'iniziativa che mira a far conoscere e condividere la cultura indiana nei suoi vari linguaggi espressivi dalle orme più antiche alle sperimentazioni contemporanee. Il festival inaugurerà martedì 21 giugno a Castel Sant'Angelo con un doppio appuntamento: alle ore 18:00, dopo i saluti istituzionali, avrà luogo una sessione collettiva di Yoga in occasione dell'ottava Giornata Internazionale dello Yoga; a seguire, dalle ore 20:00,  nell'ambito della Giornata Internazionale della Musica si svolgerà il Concerto di Musica Classica Indiana SUMMER RAGA con Apratim Majumdar al sarod e Amit Chatterjee al tabla. Il concerto presenterà una selezione di raga tradizionalmente associati alla stagione estiva per celebrare il Solstizio d'estate. Nella prima parte del concerto, l'esplorazione del raga  sarà incentrata sullo sviluppo di Alap Jor Jhala, come da tradizione. Nella seconda parte Dhun, un brano strumentale semi-classico, aprirà direttamente con un’interazione introduttiva tra sarod e tabla che si svilupperà in un crescente spazio all’aspetto ritmico, con un effetto maggiormente compositivo rispetto alla tradizionale esecuzione del raga dove prevalgono gli aspetti dell'improvvisazione. Il festival proseguirà al Palazzo Rospigliosi di Zagarolo dal 23 al 26 giugno con uno spettacolo di teatro-danza e arti marziali DEMONI E DEI e una  Masterclass di Danza Bharatanrtyam e Karana per concludersi il 29 giugno con un triplo appuntamento nei giardini della Casa del Cinema di Roma. - (PRIMAPRESS)