Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1253
JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1116
JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 985

Ponti: un accelerometro del cellulare potrebbe ricavare dati di usura secondo uno studio del Mit

  • di RED-ROM
  • in Tech
(PRIMAPRESS) - PISA - Con l'acceleronetro dei telefoni cellulari si potranno raccogliere dati utili sull'integrità strutturale dei ponti ed elaborarli con appositi software. A dirlo è  uno studio che ha coinvolto i ricercatori del Mit - Istituto di Tecnologia del Massachussetts. In pratica questo tipo di rilevamento potrebbe sostituire il posizionamento di costosi sensori sulle infrastrutture. La ricerca americana è stata testata sul Golden Gate Bridge mentre in Italia, il gruppo di studio del CNR di Pisa, coordinato da Paolo Santi, ha preso in esame alcuni viadotti del Grande Raccordo Anulare vicino a Ciampino, e su un ponte in Cadore, Veneto. - (PRIMAPRESS)