Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Astronomia: le notti della Superluna del Cervo da osservare sull’orizzonte tra Sud e Sud-Est

  • di RED-ROM
  • in Tech
Astronomia: le notti della Superluna del Cervo da osservare sull’orizzonte tra Sud e Sud-Est
(PRIMAPRESS) - ROMA - Era già comparsa ieri sera ben visibile ed estremamente vicina con la sensazione di poterla toccare. È l'incantesimo della superluna del Cervo, cioè la  Superluna più spettacolare del 2022: con la concomitanza tra Luna Piena e distanza minima dalla Terra renderà infatti questo evento astronomico estremamente suggestivo, una luna luminosa e gigante. Si chiama "Superluna del cervo",dalla tradizione dei nativi americani. Luglio è il mese in cui le corna del cervo maschio iniziano a ricrescere. Da qui il nome della luna piena di questo mese. Per vederla meglio ovviamente vanno scelti luoghi senza inquinamento luminoso e dirigere lo sguardo in direzione tra Sud-Sud-Est. - (PRIMAPRESS)