Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Padel: weekend da finalissima per la Coppa dei Campioni di Msp Italia a Pescara

  • di RED-ROM
  • in Sport
Padel: weekend da finalissima per la Coppa dei Campioni di Msp Italia a Pescara
(PRIMAPRESS) - ROMA - La Coppa dei Club MSP si prepara alle finali del weekend venerdì 8-10 luglio prossimo al Padelmania di Pescara. Dopo le selezioni di un long turn durato 5 mesi le 14 squadre qualificate alla fase nazionale concorrono per l'assegnazione del trofeo dell'ente di promozione sportiva Msp Italia.. Il circolo pescarese schiererà due atleti di lungo corso: Gigi Di Biagio e Christian Panucci. Ma la fase finale della Coppa dei Club, patrocinata dalla Regione Abruzzo e dal Comune di Pescara, sarà anche un grande momento di aggregazione e inclusione, con l’evento Padel Mixto in cui si sfideranno coppie composte da un giocatore in piedi (normodotato) e uno seduto (diversamente abile, in carrozzina): progetto, questo, promosso dall’Asd Sportinsieme Roma e da MSP Italia (settore padel) e sostenuto dalla fondazione Entain e a cui prenderanno parte squadre provenienti da sei regioni d’Italia. Saranno invece 10 le regioni rappresentate nella fase finale (Abruzzo, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Marche, Puglia, Sardegna, Toscana, Umbria, Veneto), per un totale di 14 formazioni in campo per scrivere il loro nome sull’albo d’oro dopo il Latina Padel Club, campione 2021.

«Siamo arrivati alla tappa finale di questo percorso entusiasmante che portiamo avanti per il settimo anno consecutivo – ha spiegato Claudio Briganti, responsabile del settore padel di MSP Italia - Il torneo ha coinvolto oltre 4.000 tra giocatori e giocatrici e atleti diversamente abili provenienti da tutt'Italia".

«La nostra associazione ha lo scopo di promuovere lo sport a 360 gradi con l'obiettivo di sperimentare nuove opportunità di socializzazione – le parole di Luca Alessandrini, presidente dell’Asd Sportinsieme Roma –. Da un anno abbiamo sperimentato sul campo da padel che si può davvero giocare insieme, ciascuno nella propria condizione fisica con semplici adattamenti che non snaturano lo sport ma lo rendono davvero praticabile a tutti. Atleti con e senza disabilità finalmente possono competere fianco a fianco senza vincoli e valorizzando le differenze adattando tattica e strategia in una nuova organizzazione di squadra».

«Siamo orgogliosi di essere al fianco di Sportinsieme Roma in questa operazione – ha dichiarato Andrea Faelli, CEO di Eurobet Italia e responsabile del gruppo Entain in Italia –. Fondazione Entain è da sempre impegnata nel campo dell’inclusione sociale, di cui lo sport è veicolo per eccellenza. Padel Mixto è un’iniziativa che riassume al meglio questo concetto, perché pensata proprio per superare qualsiasi barriera, mettendo al centro le persone e i valori positivi della pratica sportiva: l’impegno, la passione condivisa, il gioco di squadra, la competizione sana. Sono valori che uniscono, che annullano le differenze, e che Entain è impegnata a promuovere attraverso tutte le sue iniziative a supporto dello sport, su tutto il territorio italiano».
Ad affiancare la Coppa dei Club anche diversi partner economici tra cui birra Tsingtao, Tap Air Portugal, Cisalfa Sport, Acqua Cottorella, Babolat ed Ente del Turismo di Barbados. - (PRIMAPRESS)