Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Pelletteria: i 20 anni di Julie, l'iconica borsa disegnata dallo stilista Domenico Vacca

Pelletteria: i 20 anni di Julie, l'iconica borsa disegnata dallo stilista Domenico Vacca
(PRIMAPRESS) - ROMA - La pelletteria si prepara ad accendere i riflettori sul settore con la seconda edizione di Mipel Lab a Firenze e in contemporanea con Linea Pelle a Milano (22-24 Febbraio). La rassegna promossa da Assopellettieri e con la presenza di Tivoli Group a Firenze, città simbolo del Made in Italy di qualità punta sul grande ritorno degli operatori stranieri dopo l'inattività della pandemia. 
Il settore è costellato di prodotti iconici come la Jackie O' di Gucci, la Speedy di Louis Vuitton, la Birkin di Hermes e la Julie Bag che celebra i suoi primi vent'anni. A disegnarla nel 2002 è stato Domenico Vacca, lo stilista preferito dai costumisti e dalle star di Hollywood: è lui a vestire Denzel Washington in American Gangster e l’amico Forest Whitaker nella serieGoodfather of Harlem e nei film La notte non aspetta e Matrimonio in famiglia. Anche Michael Douglas nella celebre Il metodo Komisky indossa i suoi abiti. La Julie Bag è uno degli accessori esibito in diverse occasioni da Ivana Trump, Brooke Shield, Glenn Close, Queen Latifah e Réene Zelwegger. Anche la sceicca del Qatar Sheikha Moza bini Nasser, ne ha due in coccodrillo. La Julie Bag è apparsa anche in film e serie televisive tra cui Lipstick Jungle, Entourage, Just Wright, New in Town.
La Julie rappresenta un everygreen che nonostante i suoi vent'anni continua ad attraversare mode senza perdere in freschezza. "È una borsa senza tempo. La sua forma rotonda, la pelle che gioca con un design a soffio senza accessori di metallo la rende ancora una protagonista". Ha commentato Vacca. - (PRIMAPRESS)