Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Moby Prince: la Commissione d’inchiesta ha accertato la presenza di una terza nave

  • di RED-ROM
  • in Italia
Moby Prince: la Commissione d’inchiesta ha accertato la presenza di una terza nave
(PRIMAPRESS) - ROMA - Dalla Commissione del disastro della nave Moby Prince arriva la conferma di quanto si sospettava ma senza portare elementi nuovi nell'inchiesta. "La Moby Prince è andata a collidere con la petroliera Agip Abruzzo per colpa della presenza di una terza nave". Lo ha detto il presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta Andrea Romano, presentando la relazione conclusiva. "Purtroppo questa nave non è stata identificata con certezza". Nell'incidente dell'aprile 1991,al por- to di Livorno, morirono 140 persone. "Ci sono 2 possibili ipotesi", spiega Romano. "La presenza di un peschereccio somalo o di bettoline impegnate in rifornimenti clandestini". - (PRIMAPRESS)