Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Balzanelli (Sis 118): “Ora finalmente anche il Cts raccomanda l’uso del saturimetro”

  • di RED-ROM
  • in Italia
Balzanelli (Sis 118): “Ora finalmente anche il Cts raccomanda l’uso del saturimetro”
(PRIMAPRESS) - ROMA - Ora a raccomandarne l’uso in ogni famiglia è anche il  Comitato tecnico scientifico. Il saturimetro, come anche l’uso del termometro sono i primi alert che possono indicare una possibile condizione di positività al  contagio da Covid-19. Misurazione della febbre e la percentuale dell’ossigeno nel sangue, rilevata, appunto, con il saturimetro può dare segnali di eventuali polmoniti incipienti. “Già nei primi mesi della diffusione della pandemia - commenta il presidente del Sis 118, Mario Balzanelli - avevamo insistito sull’uso del saturimetro per rilevare eventuali segnali di positività. Un’ossigenazione al di sotto del 95% insieme ad una febbre al di sopra dei 38 gradi possono diventare un condizione per richiedere la verifica di una auto medica del 118”, ha detto ancora Balzanelli.
Ora ad incentivarne l’uso, anche se tardivamente, è anche il presidente del Consiglio Superiore della Sanità e membro del Cts, Franco Locatelli. Ora bisognerebbe che l’uso del saturimetro entrasse a far parte delle raccomandazioni al pari di mascherina, distanziamento e l’igiene personale. - (PRIMAPRESS)