Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Pesaro: la Capitale della Cultura 2024 inizia la sua roadmap dalla natura con WeNature

Pesaro: la Capitale della Cultura 2024 inizia la sua roadmap dalla natura con WeNature
(PRIMAPRESS) - PESARO - Insetti “alieni”, l’invasione dei cinghiali anche in città, uccelli esotici nei parchi cittadini e piante infestanti di origine asiatica oltre all’esplosione improvvisa del caldo dopo giornate di freddo. Sono gli effetti del clima che stanno modificando visibilmente non solo gli habitat animali ma anche le nostre abitudini quotidiane. A raccontare e spiegare i fenomeni in atto c’è il vasto programma di appuntamenti che si terranno a Pesaro dal 21 al 22 maggio con WeNature. 
È il format messo a punto dal Comune di Pesaro in collaborazione con l’Ente Parco Naturale del Monte San Bartolo e l’azienda leader delle ottiche per l’osservazione naturalistica Swarovski Optik. A presentare l’iniziativa è stato il vice sindaco Daniele Vimini: “Ci teniamo particolarmente a questo nuovo evento che presentiamo oggi, organizzato con il Parco San Bartolo grazie al sostegno della Regione Marche sempre attiva rispetto ai temi del verde e del sostenibile. Ringrazio Swarovski Optik per il suo know how e per l'entusiasmo con cui ha accolto un progetto che è diventato realtà. Fiorenzuola di Focara, la perla del parco San Bartolo ospiterà l’evento che ci permette di parlare di valorizzazione della natura e dell'ambiente anche grazie ai laboratori ed esperienze dirette per coinvolgere e sensibilizzare il pubblico”. Tra gli eventi in programma anche il racconto della Sonosfera un unicum nato dalla creatività di David Monacchi e che a Pesaro immerge il pubblico nei suoni e nelle atmosfere delle foreste pluviali del mondo.  “Con WeNature - aggiunge il vice sindaco - sarà riaperto il Sentiero delle Passioni, percorso simbolo del paese che dopo un incendio era andato perduto ed ora sarà restituito al pubblico grazie al contributo della Regione. Il sentiero si innesta sulla strada che da Fiorenzuola porta alla spiaggia amatissima anche dalla stampa internazionale”.
Il vicepresidente della Regione Marche, Mirco Carloni ha sottolineato l’importanza di un evento che parla di natura all’interno stesso di un modello sostenibile di natura come il Parco San Bartolo e facendo diventare sempre più attrattivo nel legarsi alle produzioni agroalimentari locali ed eccellenze de patrimonio Italiano.
Stefano Mariani, presidente Ente Parco Naturale Monte San Bartolo ha sottolineato come: “Il Parco San Bartolo intende fortificare e implementare tutto ciò che riguarda l’ecosostenibilità, la biodiversità e il patrimonio ambientale. Accogliamo con grande entusiasmo le partnership che ci offrono la possibilità di collaborare sulle tematiche ambientali di valorizzazione e salvaguardia”. “L’obiettivo del format WeNature, creato in collaborazione con il Comune di Pesaro e l’Ente Parco Naturale del Monte San Bartolo – ha spiegato in conferenza Franco Cernigliaro, country manager di Swarovski Optik italia - è di alzare l’asticella della consapevolezza che l’impegno di ciascuno di noi, aziende comprese, è fondamentale a preservare la biodiversità dei nostri habitat naturali con azioni quotidiane e nel medio periodo. Ma per fare questo dobbiamo ragionare partendo da dati scientifici e intervenire con decisione nel contrasto al climate change. Nei packaging dei nostri prodotti - prosegue Cernigliaro - abbiamo eliminato qualsiasi materiale non fosse completamente riciclabile e abbiamo creato persino una nostra linea di abbigliamento outdoor che fosse privo di impermeabilizzanti con presenza di PFC e di imbottiture di piuma d’oca ma da fibre naturali di bambù interamente eco-sostenibile e biodegradabile”. 
Ma WeNature sarà anche musica con giovani talenti emergenti del panorama artistico italiano facendo leva sui contenuti e i linguaggi contemporanei sempre più legati ad un green style. In collegamento esterno dalla Rai, la direttrice del canale radiofonico Isoradio, Angela Mariella ha anticipato la presentazione del tour di “Sulle strade della Musica” che prenderà inizio proprio da Pesaro in occasione di WeNature con un concerto che si terrà a Fiorenzuola di Focara sabato 21 maggio.
In collegamento esterno è arrivato anche il contributo di Francesco Barberini, il 14enne aspirante ornitologo nominato Alfiere della Repubblica da Sergio Mattarella per la sua attività di giovane divulgatore della vita degli uccelli. Barberini ha anticipato l’attività di uno dei suoi lavoratori nel programma di WeNature e che sarà dedicato al riconoscimento del verso degli uccelli che animano le nostre città. - (PRIMAPRESS)