Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Clima, Bonasoni (CNR-ISAC): “La CO2 sta aumentando in modo feroce e tutt’altro che lineare. È un allarme”

  • di RED-ROM
  • in Ambiente
Clima, Bonasoni (CNR-ISAC): “La CO2 sta aumentando in modo feroce e tutt’altro che lineare. È un allarme”
(PRIMAPRESS) - PESARO - La conclusione di WeNature, la prima edizione di WeNature, l'evento promosso dal Comune di Pesaro e l'Ente Parco Naturale del Monte San Bartolo in collaborazione con Swarovski Optik, l'azienda leader nel settore delle ottiche da osservazione, ha esplorato con esperti climatologi e ricercatori come i cambiamenti climatici stiano impattando sugli habitat naturali. "Gli ultimi 7 anni sono stati i più caldi mai registrati con la temperatura che nel 2021 é stata di 1,11 gradi di quella registrata nel periodo preindustriale come ha rilevato l'ultimo rapporto WMO dei giorni scorsi", ricorda Paolo Bonasoni, Direttore CNR-ISAC dell'Osservatorio Climatico del Monte Cimone a margine del Think Thank pesarese dedicato al clima. "La Co2 per il decimo anno - continua Bonasoni - è cresciutasi oltre 2 parti per milione all'anno. È un aumento feroce tutt'altro che lineare. Questo ci deve mettere seriamente in guardia". - (PRIMAPRESS)