Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

CSF Ue: terzo mandato per l’austriaco Harald Waiglein al Comitato dei servizi finanziati

  • di RED-ROM
  • in Europa
CSF Ue: terzo mandato per l’austriaco Harald Waiglein al Comitato dei servizi finanziati
(PRIMAPRESS) - BRUXELLES  -  Il comitato per i servizi finanziari (CSF) dell'UE, ha oggi rinominato Harald Waiglein presidente per un terzo mandato biennale che decorre dal 14 giugno 2022. Harald Waiglein è direttore generale per l'economia e le finanze presso il ministero delle Finanze austriaco. A tale titolo, rappresenta l'Austria presso il comitato economico e finanziario (CEF) e il gruppo di lavoro "Eurogruppo" (EWG). È stato nominato per la prima volta presidente del CSF il 14 giugno 2018. Il CSF è un gruppo di lavoro del Consiglio, composto da rappresentanti di alto livello degli Stati membri e della Commissione europea che si occupano di questioni relative ai servizi finanziari. Il comitato funge da sede di riflessione strategica intersettoriale nel settore dei servizi finanziari: esamina questioni delicate a breve termine e al tempo stesso contribuisce a definire strategie di medio e lungo periodo su tali questioni. Collabora strettamente con il CEF alla preparazione delle sessioni del Consiglio "Economia e finanza" (ECOFIN). Il comitato per i servizi finanziari è stato istituito nel 2003. - (PRIMAPRESS)