Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Peskov (Portavoce Putin): “Occuperemo le città ucraine e garantiremo sicurezza. Non abbiamo chiesto aiuto alla Cina”

Peskov (Portavoce Putin): “Occuperemo le città ucraine e garantiremo sicurezza. Non abbiamo chiesto aiuto alla Cina”
(PRIMAPRESS) - MOSCA -  Da esercitazioni a "operazione speciale", il significato dell'invasione russa in Ucraina non cambia e nella narrazione della strategia militare del Cremlino non è dato  sapere quando queste operazioni potrebbero avere una fina. A riferirlo è lo stesso portavoce di Putin, Peskov che ha riferito che le operazioni proseguono  secondo i piani". Peskov non ha voluto dare una ipotetica data per la fine dell'intervento militare e ha detto anche -per mettere fine a notizie di stampa - che Mosca non ha chiesto alcuna assistenza militare alla Cina in quanto ha il "potenziale" per continuare da sola. Mosca,ha aggiunto,non esclude di "prendere il controllo" delle città ucraine per "garantire la massima sicurezza della popolazione". Sapremo "minimizzare le conseguenze" delle sanzioni. - (PRIMAPRESS)