Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Ippica: la seconda giornata del CSIO di Roma parla francese. Percorso netto per Simon Delestre

Ippica: la seconda giornata del CSIO di Roma parla francese. Percorso netto per Simon Delestre
(PRIMAPRESS) - ROMA - La seconda giornate di gare sull'ovale di Villa Borghese per l'89º CSIO di Roma era iniziata già nel segno dei transalpini, con Roger Yves Bost e Mathieu Bilot ai primi posti della categoria a tempo che aveva aperto il programma del Master d’Inzeo si è conclusa oggi con il trionfo della Francia nella Coppa delle Nazioni Intesa Sanpaolo, chiusa addirittura senza penalità.
Tre dei quattro francesi in campo hanno infatti completato due percorsi netti a testa, e cioé nell’ordine Simon Delestre (su Cayman Jolly Jumper), il citato Bost (su Cassius Clay Vdv Z) e Kevin Staut (su Visconti du Telman), con Penelope Leprevost (su Gfe Excalibur de la Tour Vidal) appena al di sotto dei compagni con 4 penalità in ogni manche. Il Belgio è stato degno avversario, ma l’ultimo netto realizzato da Staut ha costretto alla resa il quartetto che ha avuto in Nicola Philippaerts (doppio netto anche per lui, su Katanga V/H Dingeshof) l’avversario più valido. Per la Francia si tratta del ventesimo successo in Coppa a Piazza di Siena: l’ultimo risaliva al 2010. Il podio è stato completato dall’Olanda, che l’ha spuntata sugli Stati Uniti per la minore somma dei tempi dopo che entrambi i team avevano rimediato in tutto 8 penalità. - (PRIMAPRESS)