Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Green pass falsi: a Genova la "centrale" di uno studente-hacker collegato con una rete russa

Green pass falsi: a Genova la "centrale" di uno studente-hacker collegato con una rete russa
(PRIMAPRESS) - GENOVA - E' stata la denuncia di una ragazza genovese a far scoprire alla polizia un traffico di green pass falsi venduti online, al quale seguivano intimidazioni e ricatti.Gli agenti sono risaliti a uno studente che era diventato il referente italiano di pericolosi hacker russi. Il gruppo era specializzato nella creazione di certificati falsi. In pochi mesi il 20enne aveva incassato 20mila euro, investiti in parte in criptomonete e in prodotti hi-tech. La procura di Genova è ora impegnata in indagini in tutta Italia e all'estero. - (PRIMAPRESS)