Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1178

Argentina, l'ex ministro Martin Villa (87) incriminato per omicidi e tortura nella transizione post-franchista

Argentina, l'ex ministro Martin Villa (87) incriminato per omicidi e tortura nella transizione post-franchista
(PRIMAPRESS) - ARGENTINA - Il giudice federale argentino Maria Servini de Cubria, che da anni indaga su specifici crimini della transizione post-franchista ha incriminato l'ex ministro Martin Villa,87 anni, per circa 12 casi di omicidio e tortura. Lo scrive oggi il quotidiano Pagina 12 di Buenos Aires. Il giornale indica che Villa, ministro dell'Interno durante la fine del regime di Franco e poi esponente di spicco della transizione, "è stato accusato di crimini contro l'umanità". - (PRIMAPRESS)