Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Furto digitale: alla giapponese DMM Btcoin sottratti 282 milioni di euro dal suo portafoglio

Furto digitale: alla giapponese DMM Btcoin sottratti 282 milioni di euro dal suo portafoglio
(PRIMAPRESS) - TOKIO - La piattaforma per l'exchange di criptovalute giapponese DMM Bitcoin riferisce di aver perso oltre 280 mln di eurp in Bitcoin, spariti dal suo portafoglio digitale. La società americana Chainalysis definisce la perdita come "il settimo più grande hack crittografico di tutti i tempi" e parla di furto. DMM Bitcoin spiega che è "volato" via l'equivalente di 4.502,9 Bitcoin, pari a circa 48,2 mld di yen, cioè 282 mln di euro. "Tutti i depositi di Bitcoin dei clienti saranno completamente ga- rantiti", assicura la società. - (PRIMAPRESS)