Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Fotografia: a Radio Trastevere Gallery la mostra Santafrika di Sabrina Poli tra glamour e atmosfere africane

Fotografia: a Radio Trastevere Gallery la mostra Santafrika di Sabrina Poli tra glamour e atmosfere africane
(PRIMAPRESS) - ROMA - Radio Trastevere Gallery ospiterà, dal 30 settembre al 4 ottobre prossimo, la mostra Santafrika ideata da Sant’Era con gli scatti della visual designer Sabrina Poli. Ultimo appuntamento romano delle quattro mostre pop up “Fuori catalogo. Wandering Pop Up Art Exhibition” curate da Barbara Braghittoni.
In esposizione un'anteprima della mostra Kenyana prevista per marzo 2023, con una selezione di circa venti fotografie, stampate su alluminio, con protagoniste giovani donne keniane vestite con abiti couture originali provenienti dalle collezioni di Maison Martin Margiela – Artisanal e Comme de Garçons. 
Il progetto Santafrika, realizzato in Kenya nel 2019, pone al centro dell’attenzione il dialogo tra il nord e il sud del pianeta e l’interconnessione delle due culture espresso tramite l’unione di moda e ambiente. L’idea di Sant’Era è quella di unire gli opposti di due sue grandi passioni ovvero il rigore concettuale di stilisti nordici di fine secolo come Martin Margiela e l’amore per l’anima autentica del Kenya, luogo in cui la curatrice ha vissuto.
Toni charcoal, bianchi, sabbia e rosso vermiglio, caratterizzano le fotografie di Santafrika dove le modelle keniane sono ritratte nell’anima pura e naturale delle bianche spiagge di Watamu. Scatti grafici e netti come se soggetto e ambiente diventassero una superficie all’unisono.
"L’essenza del progetto - come spiega Sabrina Poli - è il connubio tra due culture opposte che sono in grado di generare una bellezza senza compromessi, attraverso accostamenti contradditori, abiti sartoriali, trecce africane, glitter dorati che rifrangono la luce del sole sul corpo delle donne. In queste fotografie si può ammirare tutta la naturale eleganza delle donne locali che trasmettono la bellezza della loro terra africana. L’isola di Mandasarà, dopo l’anteprima romana, la meta finale per esporre l’intero nucleo fotografico. - (PRIMAPRESS)