Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1016
JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1285

“Happy New Tivoli ! “: il Capodanno firmato Intrasecur Group e Comune di Tivoli

“Happy New Tivoli ! “: il Capodanno firmato Intrasecur Group e Comune di Tivoli
(PRIMAPRESS) - ROMA - Intrasecur Group, attivo da anni nell’ambito dei più sofisticati servizi di sicurezza, grazie alla sua divisione eventi “Sold-Out” e alla collaborazione del Comune di Tivoli, realizzerà un concerto musicale, aperto al pubblico e gratuito, per la sera di Capodanno, in  piazza Garibaldi a Tivoli. L’evento “Happy New Tivoli!”, avrà come ospite principale della serata la famosa band degli Stadio che suoneranno i maggiori  successi e i nuovi brani del loro ultimo album “Immagini del vostro Amore”. Ogni anno Intrasecur Group promuove diversi progetti sociali investendo parte degli utili aziendali  in manifestazioni culturali, di solidarietà e di intrattenimento; per il 2014 ha pensato di organizzare questo concerto come regalo di Natale ai propri dipendenti e alla comunità di Tivoli, permettendo così a tutti i cittadini di scendere in piazza per ascoltare buona musica, ballare e trascorrere un 31 Dicembre all’insegna dell’allegria e del divertimento. L’azienda attraverso le sue attività sociali, si pone inoltre come una realtà in grado di creare un rapporto e un dialogo fra istituzioni, aziende locali e cittadini con l’obiettivo di dare il proprio contributo alla promuovere e valorizzare il territorio dove ha recentemente trasferito la propria sede posizionata nel nuovo Polo Multifunzionale dell’area industriale Tecnocenter Tiburtino. “Un successo, una conquista o un traguardo non sono tali fino in fondo se non li si condividono con gli altri e soprattutto con chi ha partecipato a conquistarli. Da questa convinzione e dalla voglia di dimostrare che azienda e istituzione possono essere amici, quella che nasceva come una semplice festa aziendale è divenuta un concerto di piazza per rendere partecipe e coinvolgere anche la cittadinanza e il Comune di Tivoli, per condividere con loro i nostri successi professionali e i traguardi raggiunti. Intrasecur Group con  Happy New Tivoli dimostra di essere un’azienda che è ancora in grado di valorizzare le persone, il lavoro che svolgono e  la comunità in cui opera – afferma Diego Coco , Presidente di Intrasecur Group Si parla spesso di sinergie pubblico-privato  e credo che  lavorare con le istituzioni locali ad un evento pubblico e gratuito come questo sia la scelta giusta per coinvolgere le persone, per essere d’esempio e per dimostrare che, una volta ogni tanto, un’azienda può far scendere migliaia di persone in piazza anche per divertirsi e godere di serenità. Attualmente sono previste circa 6.000 persone e grazie alla musica degli Stadio, allo spettacolo pirotecnico e al brindisi finale, riusciremo a garantire un capodanno indimenticabile a tutti….dai più grandi ai più piccoli Anno nuovo Tivoli Nuova! Mai come quest’ anno l’augurio suona appropriato – ha commentato l’assessore alla cultura e al turismo Urbano Barberini mai come in questo momento i cittadini esprimono un desiderio di cambiamento, di novità! Festeggiamo il nuovo anno accompagnati dalla musica dagli Stadio, una grande festa di piazza per condividere insieme lo spirito di rinascita che sta invadendo la città. Happy New Year ! Happy New Tivoli ! Dopo la mezzanotte è previsto un DJ Set  durante il quale si potranno ballare le hit più famose del 2014 sino a notte inoltrata. Per tutti coloro che invece desiderano avere un ricordo della serata potranno recarsi presso i totem interattivi dislocati sulla piazza dove alcune hostess munite di macchina fotografica, scatteranno alcune foto per poi pubblicarle e condividerle sulla pagina Facebook dell’evento.
- (PRIMAPRESS)