Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Un po' di Israele sbarca a Milano con la campagna Two sunny city, One Break

Un po' di Israele sbarca a Milano con la campagna Two sunny city, One Break
(PRIMAPRESS) - MILANO - Un po’ di Israele sbarca a Milano e viaggia in tram. E’ la campagna Two Sunny Cities, One Break dell’Ufficio Nazionale Israeliano del turismo partita a fine luglio scorso e in programma sino a Gennaio 2019. 
“Siamo entusiasti di portare lanciare la nostra campagna tram a Milano, una città collegata in 4 ore con oltre 20 voli diretti nalla settimana all’aeroporto Ben Gurion, situato a metà strada tra Tel Aviv e Gerusalemme. Si tratta della prima campagna su tram del Ministero del Turismo di Israele dopo oltre 20 anni e riteniamo che questo mezzo, così rappresentativo di Milano, sia perfetto per raggiungere un pubblico ampio di potenziali visitatori”, ha dichiarato Avital Kotzer Adari, direttore dell’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo in Italia.
La campagna Two Sunny Cities, One Break, lanciata per la prima volta con spot TV e web lo scorso gennaio, è pensata per invitare gli italiani a visitare Israele per un citiesbreak nel quale unire due destinazioni uniche al mondo: Tel Aviv, con le sue lunghe spiagge e le architetture Bauhaus, città dinamica e innovativa aperta 24 ore su 24; Gerusalemme, centro di cultura e spiritualità, che affascina in ogni suo angolo, dalla città vecchia fino ai quartieri più moderni, sede di musei, centri culturali e luoghi di intrattenimento. - (PRIMAPRESS)