Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Il risveglio delle valli del Trentino a primavera per un weekend tutto natura

Val Canali
ph.Mattia Maranesi Val Canali
(PRIMAPRESS) - TRENTO - C’è ancora neve su alcune piste del Passo Rolle ancora aperte per l’ultima sciita dell’inverno ma la primavera è arrivata un po’ tutte le valli.La Val Canali, con i suoi boschi, e le sue distese con la vista sulle Pale di San Martino, ha già assunto i colori della bella stagione con i il verde intenso dei prati e le fioriture. Sabato 21 e domenica 22 aprile gli allevatori di Primiero saranno pronti ad aprire le porte delle proprie stalle e svelare tutti i segreti degli animali della fattoria, dagli asini alle vacche, a capre, pecore, vitelli e cavalli.Tante saranno le attività proposte nell’ambito della “Primavera in Val Canali”, come le prove di mungitura, le passeggiate con gli asini e le cavalcate in groppa ai pony. I più piccoli potranno inoltre partecipare a divertenti laboratori imparando a lavorare lana, burro e sale. Nei bellissimi prati che circondano Villa Welsperg, la sede del Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino, non mancheranno gustose degustazioni, dimostrazioni di potatura e gite in carrozza!Ristoranti e Agritur della Val Canali contribuiranno a rendere la manifestazione ancora più piacevole portando sulle proprie tavole profumati piatti locali con un tocco primaverile.L’evento, che giunge quest’anno alla sua 4° edizione, è organizzato dal Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino e l’Associazione Allevatori, in collaborazione con i ristoratori della Val Canali, la Strada dei Formaggi delle Dolomiti, l’Ecomuseo del Vanoi, il Caseificio Sociale di Primiero e l’ApT di San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi. (JZ) - (PRIMAPRESS)