Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Destinazione "sport" per il turismo Giapponese in vista delle Olimpiadi 2020

Destinazione "sport" per il turismo Giapponese in vista delle Olimpiadi 2020
(PRIMAPRESS) - RIMINI - Per l’osservatorio del National Geographic, sulle destinazioni più interessanti nei prossimi anni, c’è il Giappone. Secondo il magazine internazionale saranno i grandi eventi sportivi a caratterizzare l’orientamento dei flussi in questa parte d’oriente. Il kick-off è già avvenuto con la Coppa del Mondo di Rugby, in svolgimento in questi giorni ma è sulle Olimpiadi in programma il prossimo anno che il paese vedrà una crescita a doppia cifra per l’incoming estero. A determinare il maggiore interesse per questa edizione dei giochi olimpici, c’è anche l’introduzione di nuovi sport a partire dal kitesurf. Il Paese nipponico si sta attrezzando per accogliere al meglio i visitatori e, nell’ambito del convegno “Giappone, verso le Olimpiadi del 2020” ospitato a TTG, il Direttore Esecutivo dell’Ente Nazionale Turismo Giapponese Hideki Tomioka ha annunciato che dal prossimo anno aumenteranno i voli sull’aeroporto di Haneda, rendendo più facile l’accesso diretto al centro di Tokyo.
Superati gli stereotipi di meta costosa e difficilmente raggiungibile, il Giappone mira a rivolgersi sempre più anche ai giovani, non solo per la sua cultura pop. Dalle meraviglie dei suoi templi e delle sue architetture storiche, dalle bellezze paesaggistiche al cibo e alla straordinaria ospitalità, il Paese del Sol Levante ha tanto da offrire, in un incredibile incontro tra tecnologie futuristiche e tradizioni immutabili. - (PRIMAPRESS)