Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Turismo: le nuove proposte di destinazioni delle Regioni italiane alla Bit 2022

Turismo: le nuove proposte di destinazioni delle Regioni italiane alla Bit 2022
(PRIMAPRESS) - MILANO - Le Regioni si preparano ad una ripartenza del turismo e questa edizione della Borsa Internazionale del Turismo che si apre domenica 10 a Fiera Milano, è una finestra sulle proposte che l'Italia dai mille volti dell'ospitalità si prepara ad offrire.  Domenica 10 aprile alle ore 12 la Regione Calabria inaugura il suo stand con  Roberto Occhiuto, Presidente della Regione Calabria; Fausto Orsomaro, Assessore al Turismo e Marketing della Regione Calabria e la conduttrice televisiva e influencer Elisabetta Gregoraci per presentare “Calabria Straordinaria”,  un modello di accoglienza al volto meno conosciuto del territorio. E sempre la Calabria ha in agenda per Lunedì 11 aprile alle ore 15 l'evento “Narrazioni inedite per una Calabria distintiva” a cui interverranno Fausto Orsomaro, Assessore al Turismo e Marketing della Regione Calabria; Sandro Pappalardo Membro del Cda di ENIT; Domenico Pappaterra, Presidente Parco Nazionale del Pollino. 
Spostandosi a Nord, la Regione Veneto ha in calendario della Bit l'appuntamento di lunedì 11 (ore12) con "Venice Convention Bureau Network" con la presenza del governatore della Regione, Luca Zaia. Il Friuli Venezia Giulia, con Promoturismo FVG, martedì 12 aprile (ore 10,30) presenta la prima guida internazionale della regione realizzata in collaborazione con Lonely Planet. Ma le regioni presenti alla Bit sono unite sempre di più dal spirito di turismo sostenibile e di mobilità leggera. Qui alla Bit, infatti saranno assegnati, alla presenza del ministro del turismo Massimo Garavaglia, gli Oscar del Cicloturismo che coinvolge gli itinerari ed i tracciati di diversi territori. - (PRIMAPRESS)