Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Fantastic Negrito, 5 date in Italia a Febbraio

Fantastic Negrito, 5 date in Italia a Febbraio
(PRIMAPRESS) - Fantastic Negrito torna in Italia a febbraio 2023 per 5 eventi esclusivi prodotti da Barley Arts. Il cantautore statunitense, affezionatissimo al pubblico italiano, sarà nel nostro paese il prossimo anno per una serie di concerti speciali dedicati all’ultimo album White Jesus Black Problems, pubblicato per la sua etichetta Storefront Records.  Mercoledì 15 Febbraio si esibirà al Cinema Massimo di Torino, il 16 allo spazio polifunzionale Il Garibaldi di Prato, il 17 al Teatro Bolivar di Napoli, il 18 al Teatro Kismet di Bari e il 19 l’ultima tappa al Teatro Verdi di Cesena. Le cinque serate inizieranno con la proiezione del lungometraggio “White Jesus Black Problems”, seguita dalla performance acustica in versione solista di Fantastic Negrito, che interagirà anche con il pubblico, rispondendo alle loro domande.  I biglietti per gli spettacoli italiani saranno disponibili a partire dalle ore 11 di giovedì 24 novembre sui circuiti Ticketone (Prato, Bari e Cesena), Anyticket.it (Torino), Go2 (Napoli) e Dice (Bari). 

In parte storia d’amore, in parte lezione di storia, il nuovo album di Fantastic Negrito è una trascinante ode alla forza della famiglia e alla persistente resilienza del genere umano. Ispirati alla storia d’amore interrazziale – e illegale – dei suoi antenati, una serva bianca e uno schiavo di colore nella Virginia del 1750, i brani dell’album sono audaci e stimolanti nell’affrontare temi come razzismo, capitalismo e il vero significato della libertà, senza mai perdere d’occhio il desiderio e la determinazione alla base della narrazione. Ogni traccia può riassumere da sola il significato dell’intero album, ma analizzare nel complesso il disco e il relativo film conduce a un’esperienza molto più trascendente, che sfida le conoscenze sulla nostra identità, da dove veniamo e dove siamo diretti. 

Fantastic Negrito, al secolo Xavier Paul Dphrepaulezz, è un cantautore e chitarrista statunitense vincitore di 3 Grammy Awards. Cresciuto all’interno di una famiglia musulmana ortodossa a Oakland, in California, dopo un incidente automobilistico che quasi lo priva della possibilità di suonare la chitarra, inizia un percorso di redenzione nel 2015, quando vince il primo NPR Tiny Desk Contest. Negli anni seguenti pubblica “The Last Days of Oakland” (2016), “Please Don't Be Dead” (2018) e “Have You Lost Your Mind Yet?” (2020), tre lavori che si aggiudicano il Grammy come miglior album blues contemporaneo e lo consacrano a livello internazionale. Collabora con artisti come Sting, Sturgil Simpson e Chris Cornell, fonda un’etichetta discografica e crea una fattoria urbana finalizzata all’educazione e all’empowerment dei giovani. Di recente ha ricevuto anche la quarta nomination ai Grammy Awards per il brano Oh Betty, tratto da White Jesus Black Problems, e ha annunciato la sua presenza sul palco del Parco Urbano Bassani di Ferrara in occasione della prima data italiana – gia sold out – di Bruce Springsteen and the E Street Band. - (PRIMAPRESS)