Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Bartender Hero: bere responsabile e attenzione alla filiera nei programmi ‘sostenibili’ di Campari Group in partnership con IBA

Bartender Hero: bere responsabile e attenzione alla filiera nei programmi ‘sostenibili’ di Campari Group in partnership con IBA
(PRIMAPRESS) - MILANO - Servizio responsabile e sostenibilità le key words dell'iniziativa Bartender Hero, realizzata in collaborazione con IBA, la principale Associazione di bartender a livello internazionale, conferma l’impegno di Campari Group nei programmi di sensibilizzazione del bere responsabile rivolto ai bartender e agli appassionati di mixology che è uno dei mantra del gruppo di beverage. Inaugurato come progetto pilota nel 2019 in Italia, il progetto nasce come corso online gratuito accessibile attraverso il sito www.bartenderhero.info rivolto ai bartender e a tutti coloro che vogliono formarsi sul servizio responsabile e di qualità.
La forte azione di responsabilità sociale e di sostenibilità ambientale del gruppo, alimentato dalla partnership con IBA, la più importante organizzazione internazionale di bartender al mondo e punto di riferimento per tutti gli operatori del settore, interpreta la filosofia Campari sull'attenzione rivolta all'intera filiera.
Aldo Davoli, Global Public Affairs & Sustainability Sr. Director di Campari Group, commenta: “Concentrandoci ancora una volta su uno dei nostri stakeholder più rilevanti, i bartender, siamo orgogliosi di lanciare a livello internazionale un progetto nato a livello locale, facendo leva sulla cooperazione con una partner globale e punto di riferimento per l’intero settore: International Bartender Association (IBA). Grazie a questa partnership ora possiamo esportare e rafforzare ulteriormente in tutto il mondo il nostro impegno per un servizio responsabile e di qualità, facendo la nostra parte nel contrastare i modelli di consumo irresponsabile. Un ulteriore passo avanti che conferma, ancora una volta, il ruolo attivo svolto da Campari Group e dal settore nel suo complesso nell’ambito delle pratiche responsabili”. - (PRIMAPRESS)