Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Navigare con il magazine Barche a bordo di un megayacht. Con #iostoacasa la lettura gratis di International Sea

Navigare con il magazine Barche a bordo di un megayacht. Con #iostoacasa la lettura gratis di International Sea
(PRIMAPRESS) - MILANO - Mentre anche i porti turistici restano desolatamente solitari per effetto delle restrizioni al contenimento del coronavirus, chi resta in casa può continuare a navigare tra le passioni. Il mensile Barche, pubblicato da International Sea Press di Milano e diretto da Franco Michienzi, mette a disposizione, per #iostoacasa, un link gratuito per leggere il numero di Aprile.
Il magazine si apre con un editoriale che riflette quel senso di malessere generato da accadimenti inaspettati e imponderabili che ci fanno apprezzare ancora di più gli oggetti che rimandano ricordi evocativi: come la “barca di famiglia” cioè quella che nelle sue trasformazioni di forme e misure ha accompagnato pezzi significativi di vita dall’adolescenza alla maturità come in una saga.
Un servizio sul Wooden Boat Festival di Port Townsend, località della Contea di Jefferson nello stato di Washington, richiama tutto lo spirito Old America delle sue imbarcazioni realizzate con la tecnica del  “stitch & glue” che nello slang a stelle e strisce si traduce in “punto e colla”. Nelle pagine del magazine è descritta tutta l’imponenza di un’icona di stile della cantieristica italiana come il 64 Steel Attila di Sanlorenzo. Un superyacht da 1.600 tonnellate e 64 metri di lunghezza di comfort e tecnologia. Per gli appassionati del coast to coast tra le isole della Sardegna o della Sicilia, ecco il Sacs Strider 11 Limousine che con i due V8 Mercury da 450 R supera i 40 nodi e si posiziona tra i  battelli pneumatici fast sport. 
Cosa è cambiato con la Brexit per chi vuole acquistare uno del classici marchi inglesi? Il servizio di Federico Santini rivela i risvolti di un mercato che cambierà volto dopo il 31 dicembre 2020.Questo il link per leggere il numero di Aprile: https://issuu.com/internationalseapresssrl-barche/docs/barche_aprile_2020. - (PRIMAPRESS)