Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Nuova maxi-multa per Boeing da parte della Faa. L'accusa è di aver mentito sui difetti del 737Max

Nuova maxi-multa per Boeing da parte della Faa. L'accusa è di aver mentito sui difetti del 737Max
(PRIMAPRESS) - WASHINGTON - Nuova bufera per la Boeing, la più grande compagnia aerospaziale su cui si è abbattuta ancora una volta la clava della Federal Aviation Administration (Faa) che ha annunciato una nuova multa di 5,4 milioni di dollari.  La Boeing è accusata di aver mentito all'agenzia del Dipartimento dei trasporti Usa sulle componenti difettose delle ali del modello 737Max, al centro di gravi incidenti aerei in cui persero la vita complessivamente 346 persone. Questa nuova sanzione va ad aggiungersi a quella da 3,9 milioni di dollari proposta precedentemente sempre dalla Faa per gli stessi motivi. Anche per l’incidente dell’aereo dell’Ukraine Airlines, si erano addensate nubi sulla compagnia di Chicago quando alcuni media avevano riparlato dei difetti tecnici del 737 Max che poteva essere stata l’ennesima causa della caduta. Ma il Boeing della compagnia aerea ucraina non solo era un modello diverso dal Max ma ad abbatterlo è stato un missile. - (PRIMAPRESS)