Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Accordo del Gruppo londinese Iag con Globalia per acquisire il 100% di Air Europa

(PRIMAPRESS) - LONDRA - Il Gruppo Iag, l’International Airlines Group, sia pure appesantita dagli scioperi dei giorni scorsi che hanno avuto riflessi sulla trimestrale della holding con sede a Londra, ha annunciato l’accordo raggiunto con Globalia per comprare il 100% di Air Europa attraverso Iberia: si tratta di un’operazione che ha un valore di circa 1 miliardo di euro, e che se verrà definitivamente autorizzata permetterà ad Air Europa – che manterrà per il momento il suo brand – di convertirsi nel sesto vettore integrato a International Airlines Group con British Airways, Vueling, Aer Lingus, Level e Iberia.
L’operazione, secondo alcune fonti, dovrebbe essere completata nella seconda metà del 2020, e “renderà Madrid un hub europeo leader consentendo a Iag di dominare il Sud Atlantico”, ha spiegato Willie Walsh, ceo di Iag, che ha aggiunto: “Abbiamo una solida esperienza di acquisizioni di successo, e la più recente è quella di Aer Lingus nel 2015: siamo convinti che Air Europa sarà determinante nelle strategie del Gruppo”.
Javier Hidalgo, il ceo di Globalia, ha confermato che verrà confermata la business line seguita da Air Europa negli ultimi anni. 
Per Luis Gallego, a capo di Iberia, “questo acquisto è di grande importanza strategica per Madrid che, negli ultimi anni, era rimasta indietro rispetto ad altri hub europei”. Ora lo scalo di Barajas, prosegue il ceo della compagnia spagnola sotto cui sarà collocata Air Europa, “sarà in grado di competere a parità di condizioni in Europa, con una posizione migliore sulle rotte per l’America Latina e con l’Asia”.
In questo rinnovato scenario bisognerà capire il rapporto di Air Europa rispetto ai numerosi codeshare con Alitalia e alla sua possibile fuoriuscita da SkyTeam. Con l’acquisizione da parte di Iag, infatti, il vettore spagnolo dovrebbe passare all’alleanza oneworld. - (PRIMAPRESS)