Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Olimpiadi di Tokio, il Cio sta pensando di rinviarli ad ottobre

  • di RED-ROM
  • in Sport
Olimpiadi di Tokio, il Cio sta pensando di rinviarli ad ottobre
(PRIMAPRESS) - ROMA - Anche se la cancellazione dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020 “non è in agenda”, non si esclude un rinvio. Nella giornata di ieri finalmente anche il Comitato Olimpico Internazionale (Cio) ha ammesso che il regolare svolgimento di Olimpiadi e Paralimpiadi non è scontato: in una comunicazione ufficiale il presidente Thomas Bach ha annunciato che il Collegio Esecutivo del Cio ha calendarizzato una serie di confronti dettagliati per la valutazione della situazione, ipotizzando diversi scenari operativi “compreso quello di un rinvio”. Tempi non brevissimi, in ogni caso, per la decisione finale: l’auspicio espresso da Bach è quello di concludere le valutazioni “entro le prossime quattro settimane”.
La decisione per uscire da questo impasse non solo per le federazioni sportive internazionali ma anche per la stessa organizzazione dei Giochi i cui investimenti, sinora sostenuti, sono ingenti, dovrebbe arrivare non più tardi di metà aprile. Il presidente Andrew Parsons del Comitato Paralimpico si è mostrato favorevole alla decisione del Cio di esaminare gli scenari potenziali, compreso quello del rinvio ad ottobre. - (PRIMAPRESS)