Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Il cordoglio di Enrique Cerezo, presidente dell'Atletico Madrid per la scomparsa di Joaquin Peirò (84)

  • di RED-ROM
  • in Sport
Il cordoglio di Enrique Cerezo, presidente dell'Atletico Madrid per la scomparsa di Joaquin Peirò (84)
(PRIMAPRESS) - MADRID - Il rammarico più grande per il presidente dell’Atletico Madrid, Enrique Cerezo, è di non poter celebrare i funerali di Joaquin Peirò (84 anni) di un grande della nazionale spagnola a causa dei divieti imposti per il coronavirus. Joaquín Peiró che fu attaccante della grande Inter di Helenio Herrera ma sopratutto il mitico numero 9 dell'Atletico Madrid e della nazionale spagnola. Famoso il suo gol di 'rapina' al portiere del Liverpoool che valse la rimonta in semifinale alla Coppa dei Campioni del 1965, poi vinta. Nato a Madrid il 29 gennaio 1936, in carriera ha indossato le maglie di Murcia e Atletico Madrid (dove vinse due coppe nazionali e la Coppa delle Coppe) in Spagna prima del trasferimento al Torino nel 1962. Dopo due stagioni con la maglia granata il passaggio nella 'Grande Inter' allenata da Helenio Herrera. In nerazzurro in due stagioni conquistò 2 campionati, 1 Coppa dei Campioni e 2 coppe intercontinentali. Passato alla Roma, collezionò 131 presenze e 29 gol. Capitano giallorosso fra il '68 e il '70, nel 1969 ha alzato al cielo la Coppa Italia. - (PRIMAPRESS)