Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Test coronavirus: il "Modello Ferrari" per il rientro in fabbrica salvaguardando la forza lavoro

  • di RED-ROM
  • in Sport
Test coronavirus: il "Modello Ferrari" per il rientro in fabbrica salvaguardando la forza lavoro
(PRIMAPRESS) - MODENA - La progressiva riapertura delle aziende in sicurezza potrebbe seguire il “Modello Ferrari”. La casa di Maranello ha avviato da alcuni giorni i test sierologico per stabilire, per ciascun dipendente che entra in azienda, se è positivo al coronavirus anche in forma asintomatica o se lo ha contratto nei mesi scorsi ma senza sintomi da ricovero per aver sviluppato gli anticorpi necessari. L’iniziativa decisa dalla casa automobilistica modenese è stata curata da Lifebrain – tra i più grande network italiani di analisi mediche.
Con ‘Back on Track’ (Torna in pista), la forza lavoro del “Cavallino” potrà tornare in fabbrica per riavviare la produzione ma salvaguardando la salute dei lavoratori. Gli esami sierologici, che stanno riguardando circa 300 dipendenti , saranno estesi, su base volontaria, anche ai familiari. - (PRIMAPRESS)