Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Sport, Pella (FI): "Inviato a Spadafora un Position Paper per un Fondo allo Sport di 200 milioni"

  • di RED-ROM
  • in Sport
Sport, Pella (FI): "Inviato a Spadafora un Position Paper per un Fondo allo Sport di 200 milioni"
(PRIMAPRESS) - ROMA - Sarà presentato domani, nel corso della videoconferenza dei ministri dello Sport a Bruxelles, un “Postion Paper” sottoscritto da 42 firmatari che a vario titolo si occupano di sport in ambito Europeo. A darne notizia è il Componente della Commissione Bilancio della Camera, Roberto Pella: “Propongo - scrive Pella nella sua informativa -  di utilizzare una quota dei fondi comunitari per immettere liquidità nel settore dello sport, prevedendo altresì lo snellimento delle attuali procedure per l'impiantistica e assegnando alle Regioni, di concerto con gli enti locali, quote ulteriori del Fondo di sviluppo e coesione (Fsc) 2014-2020 in disponibilità e non ancora trasferite agli enti territoriali. 
“Condivido che una parte di queste risorse confluisca poi in un Fondo con una dotazione di 200 milioni, così come i miei Colleghi di Forza Italia Marin e Barelli hanno già autorevolmente espresso, per sostenere le società e le associazioni sportive dilettantistiche che rischiano di sparire a causa dell'emergenza Covid-19".
Pella, inoltre. ha già fatto pervenire al Ministro Spadafora, la richiesta di insediamento di un tavolo istituzionale con le Regioni, Province e Comuni.  “Ricordo - sottolinea Pella - che essi sono proprietari del 98% degli impianti sportivi e, in molti casi, diretti gestori degli stessi. 
Nel Position Paper si fa riferimento, inoltre, alla defiscalizzazione delle sponsorizzazioni e dei contributi che sostengono lo sport e l’innalzamento della deducibilità delle spese per la pratica sportiva per tutti i cittadini. - (PRIMAPRESS)