Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Matteo Tagliarol (Scherma): "Ai mondiali militari di Wuhan di ottobre ci siamo ammalati tutti"

  • di RED-ROM
  • in Sport
Matteo Tagliarol (Scherma): "Ai mondiali militari di Wuhan di ottobre ci siamo ammalati tutti"
(PRIMAPRESS) - ROMA - Anche se la teoria di del virus creato nei laboratori cinesi di Wuhan appare come un’ipotesi difficilmente riscontrabile, ciò che prende sempre più forma è il ritardo con cui l’istituto sanitario asiatico ha lanciato l’allarme di una epidemia. Ai mondiali militari di Wuhan "ci siamo ammalati tutti,6 su 6 nell'appartamento e moltissimi anche di altre delegazioni.Tanto che al presidio medico avevano quasi finito le scorte di medicine". Così Matteo Tagliariol,uno dei campioni della scherma azzurra, racconta quanto accaduto lo scorso ottobre e il possibile contatto col coronavirus già allora: "Ho avuto febbre e tosse per 3 settimane e gli antibiotici non hanno fatto niente; poi è toccato a mio figlio e alla mia compagna. Non sono un medico, ma i sintomi sono sembrati quelli del covid-19”. - (PRIMAPRESS)