Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Volley femminile: la Serbia è campione d'Europa. Turchia battuta 3-2. L'Italia conquista il bronzo piegando la Polonia (3-0)

  • di RED-ROM
  • in Sport
Volley femminile: la Serbia è campione d'Europa. Turchia battuta  3-2. L'Italia conquista il bronzo piegando la Polonia (3-0)
(PRIMAPRESS) - ANKARA - L’Italia femminile di volley conquista un podio agli europei in Turchia sconfiggendo la Polonia con un punteggio finale: 25-23 25-20, 26-24.
A salire sul podio più alto d’Europa è invece la Serbia che ha battuto la nazionale turca per 3-2 ma sul filo di lana in un match tiratissimo.Peccato per l’unica partita persa nel girone B, propio con la Serbia arrivata in finale. Ma le ragazze di Mazzanti si sono rifatte con un’ottima prestazione battendo in 3 set la squadra di Jacek Nawrocki. Un match che presentava non pochi rischi sia per la preparazione delle polacche che per l’umore dopo aver perso la speranza per la finale. Meno contratta e più precisa, le azzurre hanno mostrato determinazione per non uscire da questa competizione senza una medaglia al collo.
Con questo bronzo Mazzanti e la sua Nazionale devono ora guardare avanti. Le azzurre, che sognavano in grande, ritornano comunque sul podio continentale dopo dieci anni (vittoria nel torneo di Polonia 2009). Questa è la settima medaglia europea nella storia della Nazionale femminile. Una squadra di giovani talenti (24 anni l’età media) che stanno facendo esperienza in campo internazionale e che avranno tutti i mezzi per crescere ulteriormente in vista della prossima Olimpiade. Il livello tecnico è già altissimo, va solo consolidato con il giusto approccio mentale, da mantenere in ogni partita. La costanza nel rendimento sarà l’elemento essenziale per battere anche le squadre più forti. - (PRIMAPRESS)