Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Vela: lo yacht Momo si aggiudica il Rolex Maxi 72 World Championship in Sardegna

  • di RED-ROM
  • in Sport
Vela: lo yacht Momo si aggiudica il Rolex Maxi 72 World Championship in Sardegna
(PRIMAPRESS) - PORTO CERVO - Momo dell’armatore Dieter Schoen si è aggiudicato il Rolex Maxi 72 World Championship superando Cannonball di Dario Ferrari e con a bordo il tattico Vasco Vascotto. Nel campionato organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda nelle acque sarde, è risultato vincitore della classe Super Maxi, il J-Class Topaz, seguito da Velsheda e Svea due gioielli del design anni '30 per competere nell'America's Cup. I due scafi hanno regatato assieme ad altri superyacht moderni usando il sistema di compenso ORCsy.
Nella classe Maxi senza storia il dominio del Southern Wind 82 Grande Orazio, di Massimiliano Florio, vincitore con una giornata d'anticipo davanti a Vera e Rambler. "È stata una vittoria lungamente perseguita - ha spiegato Florio - e ben meritata perché abbiamo navigato veramente bene, tuttavia vincere con un giorno d'anticipo è stata una cosa inaspettata, in parte merito di condizioni di vento favorevoli alla nostra barca relativamente pesante. Sono veramente felice per questo risultato!"
Tra i Mini Maxi gruppo 1, Supernikka di Roberto Lacorte si era già matematicamente assicurata ieri la vittoria, sul podio sono saliti lo Swan 601 Lorina 1895 e Wallyño di Benoit de Froidmont. Analoga situazione in gruppo 2, dove H2O del socio YCCS Riccardo De Michele aveva già vinto in anticipo nella sua classe ed è stato premiato per il miglior punteggio sia tra i soci YCCS che quelli IMA. Con lui sul podio lo Swan 65 Shirlaf di Giuseppe Puttini e lo Swan 651 Lunz Am Meer di Marietta Strasoldo. - (PRIMAPRESS)