Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Serie A: il Sassuolo cade al San Paolo, è il Napoli l’anti-Juve

Lorenzo Insigne
ph. Vincenzo Di Monda Lorenzo Insigne
(PRIMAPRESS) - NAPOLI - Ounas e Insigne regalano al Napoli il 2-0 nel match contro il Sassuolo che assegna agli azzurri ufficialmente il ruolo di unica e credibile anti-Juve del campionato di serie A. Due reti bellissime, la prima appena due minuti dopo il fiscio di inizio con Ounas che mortifica la difesa del Sassuolo con un classico sombrero e infila imparabilmente Consigli, indirizzando la palla sotto la traversa. Nella prima parte della gara, ancora tante occasioni per la squadra di Ancelotti con Mertens e Zielisky. Nella ripresa il Sassuolo si fa vedere ma non concretizza. Il raddoppio dei partenopei arriva al 72', quando Insigne raccoglie un suggerimento di Hysaj e dal limite trafigge Consigli all’incrocio dei pali.
Nonostante un ampio turnover, con una prova finalmente convincente del portiere Ospina, Ancelotti porta a casa una vittoria importante che tiene alta l’asticella delle ambizioni della squadra azzurra. ”Partita ben gestita nel primo tempo - precisa Ancelotti - un po‘ di difficolta nel secondo. Il Sassuolo gioca bene, non ti permette di fare pressione alta, poteva essere meno sofferta la gara con un doppio vantaggio nella prima fase, ma va bene cosi. Ounas e Verdi hanno fatto molto bene, piu appariscente Ounas ma Verdi ha fatto un lavoro grosso sulla fascia. Possiamo crescere nella continuità, non avere pause durante la partita, tecnico e organizzativo“. De Zerbi critica “eccessiva” l’espulsione di Rogerio. - (PRIMAPRESS)