Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Serie A: il Napoli stende la Samp al San Paolo

L’abbraccio tra Insigne e Ancelotti dopo il raddoppio del Napoli
foto di Vincenzo Di Monda L’abbraccio tra Insigne e Ancelotti dopo il raddoppio del Napoli
(PRIMAPRESS) - NAPOLI -  Finisce 3-0 al San Paolo tra Napoli e Sampdoria. I partenopei continuano a veleggiare tranqulli al secondo posto grazie alle reti di Milik, Insigne e Verdi che chiude il conto su rigore. Nel primo tempo i due lampi del Napoli, due colpi da ko che stendono la squadra di Gianpaolo oggi assolutamente impalpabile. Al venticinquesimo Callejon crossa in area per Milik che infila la palla sotto la traversa. Passa solo un minuto e il Napoli raddoppia con Lorenzo Insigne che dal limite mira l’angolino basso di sinistra e batte il portiere blucerchiato. Al quarantaduesimo l’arbitro Pairetto annulla una rete a Milik per un fuorigiorco segnalato dal guardalinee. Al tredicesimo della ripresa applausi per l’ingresso in campo di Gabbiadini, altro grande ex del match assieme a goleador Quagliarella. E’ sua l’unica vera occasione per la Samp, al ventottesimo, quando sfiora il palo. Al noventesimo il definitivo 3-0. Rigore per un fallo di mano di Andersen, rete realizzata dall’attaccante partenopeo. - (PRIMAPRESS)