Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Presentata a Villa Borghese la 87ma edizione del concorso ippico di Piazza di Siena

  • di RED-ROM
  • in Sport
Presentata a Villa Borghese la 87ma edizione del concorso ippico di Piazza di Siena
(PRIMAPRESS) - ROMA - Presentata la 87ma edizione del Concorso Ippico Internazionale di Roma Piazza di Siena - Master d’Inzeo a cui hanno preso parte il Presidente del CONI Giovanni Malagò, il Presidente FISE Marco Di Paola e, in rappresentanza di Roma Capitale, l'Assessore allo Sport, alle Politiche Giovanili e ai Grandi Eventi, Daniele Frongia. Se l’ovale in erba completamente risistemato è il segno più evidente della politica  di riqualificazione attuato da Coni e Fise, quest’anno si è aggiunto il refitting del galoppatoio che ha trasformato l’area di Villa Borghese in una struttura sportiva per gli sport equestri senza eguali in Europa.
Tra i cavalieri che saranno i protagonisti dell’appuntamento internazionale spicca il nome del ‘Numero uno’ al mondo, lo svizzero Steve Guerdat.
Guerdat, che aveva chiuso il 2018 in bellezza vincendo a Ginevra la Rolex IJRC Top Ten Final, è infatti saldamente in testa ranking internazionale ed è il fresco vincitore della finale di Coppa del Mondo di Goteborg, la terza della sua eccezionale carriera.
Di alto profilo sarà però anche la rappresentativa italiana chiamata a difendere le due strepitose vittorie nella Coppa delle Nazioni Intesa Sanpaolo nel 2017 e nel 2018 e l’altrettanto strepitoso successo nel Rolex Gran Premio Roma 2018 firmato da Lorenzo De Luca, punta di diamante della compagine azzurra. - (PRIMAPRESS)