Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Mondiali di atletica: a Doha l'atleta azzurro Gianmarco Tamberi in corsa per la zona medaglie nel salto in alto

  • di RED-ROM
  • in Sport
Mondiali di atletica: a Doha l'atleta azzurro Gianmarco Tamberi in corsa per la zona medaglie nel salto in alto
(PRIMAPRESS) - DOHA (QATAR) - Dita incrociate oggi 4 ottobre per l’ottava giornata di gara dei Mondiali 2019 di atletica leggera dove il marchigiano Gianmarco Tamberi è in finale nel salto in alto
L’atleta del 1992 di Civitanova Marche che si è piazzato al decimo posto, con 2.29, realizzato al terzo tentativo, oggi tenterà di entrare in zona medaglia.
Nelle altre gare di giornata, ottimi risultati per Ayomide Folorunso e Yadisleidis Pedroso che si sono qualificate per la semifinale dei 400 ostacoli. Folorounso ha chiuso al terzo posto la sua batteria in 55″20 avanzando al turno seguente con il settimo tempo assoluto, mentre Pedroso ha finito quarta in batteria in 55″78, 18° crono in totale. Eliminata invece Linda Olivieri (56″82). Buona posizione anche per Davide Re nei 400 metri. L'azzurro, infatti, si è imposto nella terza batteria ai Mondiali di atletica di Doha, con il tempo di 45″08. Fuori dalla finale dei 3.000 siepi entrambi gli azzurri in gara: Yohanes Chiappinelli si è classificato con il 19° tempo (8'24″73); mentre ha ottenuto il ventisettesimo tempo Osama Zoghlami (8'28″57). - (PRIMAPRESS)