Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

La Roma esce dagli ottavi della Champions battuta dai portoghesi

  • di RED-ROM
  • in Sport
La Roma esce dagli ottavi della Champions battuta dai portoghesi
(PRIMAPRESS) - OPORTO (PORTOGALLO) - Game Over per la Roma nella trasferta di Oporto eliminati dai portoghesi negli ottavi di Champions. A voler leggere fino in fondo la sconfitta non si può recriminare su qualche pezzo di sfortuna e su qualche svista arbitrale ma questo non cambia il risultato.
Sul campo del 'Do Dragao' i lusitani, colpiscono duro con un 3-1 anche se non è stata una vittoria morbida visto che si è dovuto far ricorso ai supplementari e a un rigore fischiato dal Var all’11' del secondo tempo. Il Porto,dunque, continua la sua corsa in Champions ma c’è da dire che in fondo tra le due contendenti è il team che ha sbagliato di meno nell’arco dei 210’.
A sbloccare la partita è  Tiquinho Soares, pareggia De Rossi su rigore prima di uscire per un problema muscolare. Marega segna nella ripresa e trascina le squadre all'extra-time dove è decisivo il Var: Cakir assegna un rigore ai portoghesi per trattenuta di Florenzi su Fernando (Alex Telles trasforma) e nega un penalty ai giallorossi nonostante il contatto tra Schick e Marega. Conceição vidima il pass per i quarti di finale. - (PRIMAPRESS)