Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Jorge Lorenzo domina al Mugello in sella alla "Desmo" Ducati. Sul podio Andrea Dovizioso e Valentino Rossi

  • di RED-ROM
  • in Sport
Jorge Lorenzo domina al Mugello in sella alla "Desmo" Ducati. Sul podio Andrea Dovizioso e Valentino Rossi
(PRIMAPRESS) - MUGELLO - Trionfo della Ducati con Jorge Lorenzo in sella alla “Desmo” nel Gran Premio d’Italia del Mugello. Andrea Dovizioso e Valentino Rossi, in ottima forma, si prendono il resto del podio. 
Lo spagnolo, al primo successo in Ducati, il 66esimo in carriera, ha dominato il gran premio sin dai primi metri, scattando in testa direttamente dalla partenza e poi facendo gara a sé davanti al forlivese, vincitore al Mugello lo scorso anno. Niente da fare per Valentino Rossi, partito dalla pole position dopo il record della pista fatto segnare nelle qualifiche di sabato. Il ‘Dottore’ ha perso subito il primo posto e poi si è ritrovato invischiato nella battaglia per il gradino più basso del podio, dando vita a un duello tutto italiano con Andrea Iannone, il più veloce nel Warm-Up, che ha chiuso quarto.
La gara del Mugello potrebbe aver riaperto il Mondiale, con il leader della classifica generale Marc Marquez che ha chiuso al 16esimo posto dopo una caduta al quinto giro. Ora il suo primo inseguitore è proprio Valentino, salito al secondo posto e in ritardo di 23 punti: “È stata una gara difficilissima, ma d’altronde ce lo aspettavamo”, ha commentato Rossi. “Ho faticato tanto soprattutto sull’anteriore, ma alla fine quella che ho fatto è stata la scelta giusta, perché sono riuscito a spingere nel finale ma mantenendo a distanza Iannone. Era il mio obiettivo tornare sul podio al Mugello, sono contentissimo“, ha detto “Vale”. - (PRIMAPRESS)