Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Glasgow presenta la sua candidatura a Capitale Europa dello Sport nel 2023. È sfida con Genova

  • di RED-ROM
  • in Sport
Glasgow presenta la sua candidatura a Capitale Europa dello Sport nel 2023. È sfida con Genova
(PRIMAPRESS) - GLASGOW - Presentata oggi nell’Emirates Arena, il villaggio dello Sport di Glasgow la candidatura della città scozzese ad European Capital of Sport 2023 in competizione con la candidatura della città di Genova. È stata il sindaco di Glasgow Eva Bolander ad illustrare alla Commissione dell’Associazione delle Capitali Europee dello Sport (ACES) i punti di forza della candidatura che si ripropone a distanza di 20 anni quando la città  scozzese vinse l’Aces Award nel 2003.  “L’incremento della pratica sportiva nella nostra città - ha spiegato Eva Bolander - è cresciuta del 50% dal 2009 con una performance di crescita di nuovi club giovanili di varie discipline raggiungenti il notevole risultato del 401%. Ma è sopratutto - ha aggiunto il sindaco Bolander- è il concetto di integrazione sociale e di miglioramento globale della qualità della vita dei nostri cittadini che è l’obiettivo più interessante di questa comunità”. Il presidente di ACES Europe, Gianfrancesco Lupattelli, ha riconosciuto al sindaco Bolander il merito di aver ricandidato la città ponendosi nuovi traguardi per incrementare la partecipazione sportiva popolare. Inoltre Lupattelli ha illustrato il calendario è la roadmap delle attività dell’Aces che precede la candidatura di Glasgow. All’evento di presentazione a Glasgow era presente anche il Vice Presidente, John Swanson, il Segretario Generale ACES, Hugo Alonso e il Responsabile della Comunicazione di ACES Italia, Pasquale Alfieri. - (PRIMAPRESS)