Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Dal Totocalcio alle scommesse sportive: cos’è cambiato?

  • di RED COM
  • in Sport
Dal Totocalcio alle scommesse sportive: cos’è cambiato?
(PRIMAPRESS) - ROMA - La passione per il calcio è comune a milioni di italiani che da anni seguono le gesta di campioni senza tempo in grado di regalare emozioni indescrivibili col pallone tra i piedi. Nel Bel Paese, però, quella per il calcio non è solo una passione. Questa passione per lo sport più praticato in Italia ha dato vita ad una serie di fenomeni correlati, come ad esempio il totocalcio e come le scommesse sportive.

Il Totocalcio nasce il 5 maggio 1946 grazie al giornalista Massimo Della Pergola e due suoi soci. All’inizio si giocava per fare 12, il punteggio che vogliamo raggiungere.  L’obiettivo era quello di indovinare il risultato di dodici partite, non tredici come accadrà poi col passare del tempo. 1, X o 2 e palla alla fortuna. La prima vincita fu di un milanese originario di Roma, Emilio Biasotti, chi ha indovinato i dodici ettari e ha messo un bel risultato in tasca.  Indovinò, tra le altre, la vittoria dell’Inter contro la Juventus, quella del Torino contro il Milan ed i pareggi tra Sampierdarenese e Sestrese, e tra Genoa e Como.

Col passare del tempo il mondo delle scommesse sportive è cambiato in maniera netta, soprattutto con l’avvento dell’era tecnologica ed all’arrivo di internet. Oggi, infatti, gran parte delle scommesse sportive avvengono sulla rete tramite computer, tablet e smartphone con l’utilizzo di app sviluppate dagli stessi operatori di gioco. Questo nuovo modo di giocare è molto amato dagli utenti innanzitutto grazie alla comodità di poterlo fare in qualsiasi momento della giornata ed in qualunque luogo. Senza dimenticare poi che con le scommesse sportive si può puntare su qualsiasi sport come tennis, basket, volley, motori e anche tanti altri sport minori. E negli ultimi anni anche su avvenimenti extra-sportivi come il Festival di Sanremo o X-Factor.

In poco più di dieci anni il mondo delle scommesse sportive ha raggiunto un grandissimo interesse non solo in Italia.  E la sua crescita è continua anche grazie alle numerose novità introdotte.

Nei prossimi anni potremo avere a che fare con un nuovo gioco che sancirà l’addio al Totocalcio, come previsto dalla Manovra 2019. Il nuovo gioco che sostituirà il Totocalcio sarà molto diverso. Nonostante questo cambiamento radicale nessuno potrà dimenticare le emozioni che è stato capace di regalare il caro vecchio totocalcio, l’adrenalina che sale quando i risultati scelti cominciano a verificarsi. Il mondo del calcio è cambiato e cambierà ancora nel corso degli anni, ma il Totocalcio resterà per sempre nei cuori di milioni e milioni di tifosi.  - (PRIMAPRESS)