Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Calcio: il Napoli gioca meglio ma gli episodi premiano la Juve che vince 1-2 e va a +16

  • di Paolo Picone
  • in Sport
Calcio: il Napoli gioca meglio ma gli episodi premiano la Juve che vince 1-2 e va a +16
(PRIMAPRESS) - NAPOLI - La Juventus mette la parola fine sul campionato: nello scontro diretto al vertice passa al San Paolo (1-2) sul Napoli, partenopei inseguono a -16, ma ovviamente ormai possono solo mantenere il secondo posto e dicono ancora una volta addio ai sogni scudetto. La gara si sblocca per uno svarione di Malcuit (25'): passaggio corto a Meret, sul pallone si avventa Ronaldo, che cade pur non essendo nenahce sfiorato dal portiere. Ma l’arbitro Rocchi invece vede il contatto ed assegna il fallo espellendo Meret. Sulla punizione dal limite, Pjanic trova la rete. Reazione immediata del Napoli: Zielinski coglie il palo (29'), ma al 39' Emre Can raddoppia di testa (su deviazione di Hysaj). Al 47' secondo giallo a Pjanic per fallo di mano, poi segna Callejon (61'); infine rigore tirato sul palo da Insigne (84'). Il Napoli gioca sicuramente meglio, ma il risultato alla fine sorride ai bianconeri.   - (PRIMAPRESS)