Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Regno Unito, Johnson: "Putin sarà chiamato a rispondere delle violazioni di leggi di guerra"

  • di RED-ROM
  • in Mondo
Regno Unito, Johnson: "Putin sarà chiamato a rispondere delle violazioni di leggi di guerra"
(PRIMAPRESS) - LONDRA - Il Regno Unito "continuerà a esercitare la massima pressione" sulla Russia. Così il premier britannico Johnson, oggi in visita in Polonia ed Estonia, dove incontrerà anche il segretario della Nato Stoltenberg. Johnson sollecita anche nuove sanzioni a Mosca, "finché serve". "Putin e i suoi comandanti militari saranno chiamati a rispondere di qualsiasi violazione delle leggi di guerra". Così il vicepremier britannico Raab, a proposito delle denunce di crimini di guerra delle forze russe. Aggiunge di temere "attacchi ancora più barbari". - (PRIMAPRESS)