Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Migranti: indagata la suocera del deputato Soumahoro ma l’Ispettorato del Lavoro aveva già aperto un fascicolo

  • di RED-ROM
  • in Italia
Migranti: indagata la suocera del deputato Soumahoro ma l’Ispettorato del Lavoro aveva già aperto un fascicolo
(PRIMAPRESS) - ROMA - Il caso migranti che vede indagata Marie Therese Mukamitsindo, la suocera del deputato Aboubakar Soumahoro, eletto con Alleanza Verdi-Sinistra, sta scoperchiando altre realtà sulla gestione dei flussi migratori. La donna è stata indagata dalla Procura di Latina in relazione all'inchiesta sulla gestione di due cooperative che si occupano di migranti in provincia di Latina. Il fascicolo della Procura, a quanto si apprende, è per l'ipotesi di malversazione. Oltre all'inchiesta giudiziaria, è emerso anche che da mesi sono in corso accertamenti dell'Ispettorato del lavoro. Soumahoro in un video interrotto dal pianto, aveva dichiarato la sua estraneità ai fatti e di non sapere quanto avvenisse all'interno delle cooperative. Una posizione delicata quella del deputato che avendo svolto attività sindacale proprio tra le file dei migranti lascia sorpresi per la distanza dai fatti.  - (PRIMAPRESS)