Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Elezioni: è accordo tra Letta (PD) e Calenda (Azione) con il patto di “non candidare personalità divisive”

  • di RED-ROM
  • in Italia
Elezioni: è accordo tra Letta (PD) e Calenda (Azione) con il patto di “non candidare personalità divisive”
(PRIMAPRESS) - ROMA - "Abbiamo assunto la responsabilità che gli italiani chiedevano di non dividerci". Così il leader Pd, Letta, in conferenza stampa con Calenda (Azione) e Della Vedova (+Europa) dopo l'accordo. "Non è immaginabile che il Paese dopo Draghi passi al governo delle destre", incalza. E'un patto "molto importante". Soddisfatto Calenda:"Non farò polemiche nemmeno con Di Maio". Renzi? "Le porte sono aperte a tutti" e "non credo che nessuno abbia mai messo veti". Della Vedova: ora campagna elettorale "con due front runner". Ma qual è l'essenza di questo accordo? Le parti si impegnano a non candidare personalità che possano risultare divi- sive per i rispettivi elettorati nei collegi uninominali, per aumentare le possibilità di vittoria dell'alleanza", è quanto si legge nel testo dell'accordo sottoscritto da Azione,+Europa e Pd. Quindi non saranno candidati leader delle forze politiche dell'alleanza e neanche ex M5S e ex parlamentari di FI, si spiega. - (PRIMAPRESS)