Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Napoli: i 130 anni del quotidiano il Mattino, il giornale identitario del Mezzogiorno d’Italia

Napoli: i 130 anni del quotidiano il Mattino, il giornale identitario del Mezzogiorno d’Italia
(PRIMAPRESS) - NAPOLI - Il quotidiano di Napoli, il Mattino, il giornale fondato da Scarfoglio e la moglie Matilde Serao, compie 130 anni. La cerimonia per l'anniversario del quotidiano, a partire dalle 10.30 nel Palazzo Reale di Napoli, diventa occasione di riflessione su questioni irrisolte, di grande attualità, che rimandano alla storia della testata e del territorio e chiamano in causa rappresentanti delle istituzioni, imprenditori, società civile e intellettuali. Resta valido l'obiettivo di colmare i divari, misurarsi con le eccellenze, valorizzare le differenze, attraverso il confronto - ed è questa la peculiarità dell'iniziativa - con diversi e persino opposti punti di vista. Si comincia con una «strana coppia», due politici social che quanto più lontani non si può: eccezionalmente sul palco del teatrino di corte, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e il leader della Lega Matteo Salvini dialogano con il direttore del Mattino, Federico Monga. Poi, fino a sera, lungo l'asse Nord-Sud, altre undici conversazioni utili a rompere pregiudizi e a sfatare luoghi comuni. A dispetto delle scelte di studi e carriera tra le ragazze, ad esempio, le «sfide della conoscenza» sono declinate al femminile, hanno come protagoniste la scienziata e senatrice a vita Elena Cattaneo (nata a Milano) e Francesca Esposito(nata a Napoli), ricercatrice dell'Istituto nazionale di astrofisica impegnata nella missione su Marte. - (PRIMAPRESS)