Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Ambiente: la tecnologia dell'Università La Sapienza e LDI che riduce gli imballaggi della logistica

  • di RED-ROM
  • in Ambiente
Ambiente: la tecnologia dell'Università La Sapienza e LDI che riduce gli imballaggi della logistica
(PRIMAPRESS) - ROMA - Si chiama “Smart Packaging System 4.0” e darà una mano a sprecare meno imballaggio per l’e-commerce. La nuova tecnologia, presentata dal Gruppo Logistico LDI, un hubper l’e-commerce alle porte di Roma, ha sviluppato un progetto realizzato in collaborazione con il Centro di Ricerca per i Trasporti e la Logistica dell’Università La Sapienza e cofinanziato da “Lazio Innova”. E’ un magazzino per le aziende di e-commerce che spediscono grandi quantità di scatole con dimensioni diverse, il suo fine linea è automatizzato ed il packaging è realizzato su misura dell’oggetto da spedire»ha dichiarato Alessandro Bursese, AD del Gruppo Logistico LDI «È composto da una macchina confezionatrice unica al mondo –che confeziona in automatico e in tempo reale scatole di cartone di diverse dimensioni –e da un insieme di servizi, spazi, tecnologia, processi e personale specializzato, il tutto ingegnerizzato con logica circolar economy. La macchina si chiama CMC Cartonwraped è prodotta da CMC, un’azienda umbra leader nel mondo del packaging». 
Tanti i vantaggi: lato ambientale un minore utilizzo di materiali, le scatole hanno un’apertura facilitata e possono essere usate per il reso, i materiali di riempimento si abbattono, quasi azzerato l’uso di nastro adesivo, collanti o altri prodotti chimici che ne compromettono lo smaltimento. 
Per le aziende significa alta produttività, qualità del servizio e abbattimento dei costi. Non devono più immagazzinare scatole di dimensioni multiple, conseguente minore spazio di magazzino, nessun rischio di non avere la scatola della dimensione corretta, il sistema di etichettatura per la spedizione è integrato, alta produttività realizzando fino a 1.000 scatole in 1 ora. - (PRIMAPRESS)